<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=952139031809568&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Erboristeria Domani torna a Verona a rappresentare l'editoria del settore erboristico

Erboristeria Domani è la prima rivista italiana sulle piante officinali, le sostanze naturali e il loro impiego per la salute, l’alimentazione, la cosmesi, la medicina.

Il primo numero, nel maggio del 1978, è stato presentato alla Fiera di Verona, in occasione di Herbora: e la rivista torna a Verona quest’anno, partecipando come media partner alla prima edizione di B/Open, con un serie di contenuti e iniziative culturali innovative, per essere a fianco delle imprese e degli operatori professionali del comparto del biologico italiano, in questo decisivo momento della ripartenza del mercato.

Sui primi numeri dell’anno: la scoperta di filiere nascoste nel paesaggio erboristico del nostro Paese, come quella della Nocciola ligure, prodotto alimentare della tradizione, che produce un olio di alto valore nutrizionale, materia prima anche per la cosmesi naturale, e fonte potenziale di derivati attivi in campo oncologico; interviste con i protagonisti di importanti esperienze emergenti nel panorama europeo della coltivazione biologica delle piante officinali, come quella ai promotori del progetto transfrontaliero che vede collaborare Francia e Italia nell’innovazione tecnica del processo di essiccazione, o come quella ai protagonisti del progetto di riconversione produttiva delle torbiere irlandesi con cui il governo dell’isola intende creare una delle più grandi estensioni di agricoltura biologica in Europa, nella quale la coltivazione di officinali sarà uno dei fiori all’occhiello;  e le consuete sezioni di aggiornamento scientifico, come l’ampia review sugli indirizzi di ricerca riportati dalla letteratura farmacologica e clinica riguardo ai derivati vegetali immunostimolanti e agli studi sull’attività antivirale del loro principi attivi.

Dal periodo del lockdown la casa editrice ha reso disponibile a tutti gli interessati, in forma gratuita, tutti i numeri dell’anno in corso, e delle ultime annate, che possono essere sempre consultati e scaricati dal nuovo sito web, all’indirizzo www.erboristeriadomani.it.

La rivista si è sempre contraddistinta per l’approccio tecnico-scientifico, il linguaggio amichevole, il rispetto per le culture e le tradizioni portatrici di conoscenze, la sua presenza dinamica nel mondo professionale e sul mercato, la capacità di essere parte attiva nella vita e nelle scelte del settore. Si rivolge a tutte le figure professionali e agli operatori impegnati nella filiera delle piante officinali, alle imprese, agli attori della ricerca scientifica e a tutti gli studiosi e gli appassionati del grande patrimonio culturale che in tutti i Paesi del mondo ha unito l’uomo alle piante.

Da sempre Erboristeria domani partecipa direttamente ai principali eventi internazionali per offrire ai propri lettori un osservatorio sempre attuale delle tendenze e delle innovazioni del panorama europeo e globale, e favorire così la nascita di relazioni commerciali e professionali tra il comparto specializzato italiano e le realtà attive sui mercati di tutto il mondo.

Per saperne di più: www.erboristeriadomani.it
email: info@erboristeriadomani.it