<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=952139031809568&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Biologico e natural: i must have della cosmesi italiana

L’attenzione agli ingredienti dei prodotti per la cosmesi e la cura di sé è una caratteristica tutta italiana: oltre la metà delle consumatrici (55%) dichiara, secondo l’Osservatorio Beauty di L’Orèal, di porre particolare attenzione all’inci della propria skincare, a dispetto del 46% delle donne europee.

E la percentuale aumenta se si tratta di prodotti a base naturale (63%), convinte che l’efficacia degli stessi sia fortemente legata alla ricerca scientifica.

In linea con queste esigenze, sempre più brand ricorrono alla certificazione biologica da enti terzi riconosciuti: tra il 2016 e 2017 il numero di aziende cosmetiche italiane certificate Bio sarebbe aumentata di oltre il 250%.*

Con un fatturato di 11,4 miliardi di euro, il settore beauty è tra le eccellenze del made in Italy, come la moda e il food, con dei tratti distintivi riconosciuti in tutto il mondo: competitività, propensione agli investimenti e qualificazione professionale.

 

*fonte rapporto Biobank 2018