BIOAGRICERT: uno degli enti leader per la certificazione biologica in Italia

Le certificazioni biologiche sono un importante strumento che certifica, appunto, che un’azienda soddisfa determinati standard imposti a livello comunitario. Il processo per ottenere questi riconoscimenti non è sicuramente semplice e rapido, come non è semplice conservare le certificazioni nel tempo, e la gestione di tutte queste attività di verifica e attribuzione è in capo a numerosi enti certificatori presenti in tutto il territorio nazionale.

In questo articolo concentriamo la nostra attenzione su Bioagricert, ripercorrendo le tappe che hanno portato alla sua nascita, e quelle che sono le certificazioni di cui si occupa quotidianamente.

La storia di Bioagricert

Bioagricert nasce nel 1984 dall’unione di un gruppo di tecnici e professionisti che lavorano nell’ambito delle certificazioni e dei controlli indipendenti.

Nel 1985 entra a far parte dell’IFOAM (International Federation of Organic Agricolture Movements) e nel 1996 diventa la prima società accreditata IFOAM per la certificazione delle Produzioni Vegetali, Animali e dei Prodotti Trasformati e di Raccolta Spontanea, nell’intera Europa Mediterranea.

Nel 1993 Bioagricert ottiene il riconoscimento da parte del Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste, e diventa ufficialmente un Organismo Nazionale autorizzato al controllo e alla certificazione delle produzioni biologiche.

Dal 2017 l’organismo entra a far parte del Gruppo Foodchain ID, azienda statunitense leader nella verifica dei prodotti OGM, nella certificazione degli standard di eco sostenibilità e di sicurezza alimentare. Oggi, grazie ai numeri successi riscontrati, Bioagricert è uno dei principali organismi di certificazione nazionali, e offre supporto a oltre 12.000 clienti con l’obiettivo di offrire una gamma di servizi sempre più ampia, e favorire lo sviluppo di nuovi mercati.

Le certificazioni (non solo nel settore food)

La sicurezza e la tutela dei consumatori, nonché la salvaguardia ambientale, sono oggi elementi fondamentali per tutte le aziende produttrici. Ecco perché stabilire e imporre il rispetto di standard di qualità definiti ed elevati è l’unico strumento per garantire che tali esigenze vengano sempre rispettate. Bioagricert opera nel campo della certificazione alimentare fin dalle sue origini, e si impegna a garantire controlli puntuali ed efficaci, offrendo diversi servizi di certificazione:

  • Certificazione di produzioni biologiche
  • Certificazioni di qualità di prodotto
  • Certificazione vegana e vegetariana
  • Certificazioni di cosmesi biologica e naturale
  • Certificazione di tessile biologico e naturale
  • Certificazione di utilizzo di energie rinnovabili, fair trade, verde urbano e sportivo.

Le garanzie di sicurezza e di qualità

La garanzia di sicurezza e di qualità dei prodotti sono due esigenze fondamentali, sia per i produttori, ma soprattutto per i consumatori finali. L’obiettivo primario è quello di tutelare i diritti di questi ultimi in conformità alle normative vigenti in materia di sicurezza alimentare, le quali stabiliscono e attribuiscono a ciascun operatore la responsabilità del rispetto della conformità dei prodotti che produce e immette sul mercato.

Per garantire il rispetto di questi standard di sicurezza, entrano in gioco tutta una serie di meccanismi di autocontrollo da parte degli operatori, i quali sono tenuti ad analizzare i rischi, pianificare una strategia di gestione e comunicarne l’eventuale sussistenza. Le certificazioni, invece, intervengono in un più ampio sistema di registrazione, documentazione e verifica, finalizzato ad attestare la conformità nel tempo dei requisiti previsti dalle normative comunitarie.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email